5 maggio 1821

La Tempête/ maggio 3, 2017

Notte agitatissima. Napoleone è sempre in delirio; parla a stento e pronuncia parole inarticolate, l’ultima è “Tête….Armé….” poi più nulla. Ho l’impressione che la vita sia cessata; ma a poco a poco il polso riprende: Napoleone vive ancora.(….) Lo stato agonico con contratture spasmodiche all’epigastro, profondi sospiri, lamenti, movimenti convulsi, strazianti singhiozzi, si prolunga sino alle quattro; alle cinque e

Read More